Votazione del 7 marzo 2021

SÌ all’accordo di libero scambio con l’Indonesia

Unisciti alla campagna
Votazione del 7 marzo 2021

SÌ all’accordo di libero scambio con l’Indonesia

Unisciti alla campagna
Votazione del 7 marzo 2021

SÌ all’accordo di libero scambio con l’Indonesia

Unisciti alla campagna

Di cosa si tratta

Il 7 marzo 2021 il popolo svizzero voterà sull’accordo di libero scambio con l’Indonesia. L’appuntamento alle urne è di grande importanza per la Svizzera sotto diversi aspetti: se l’accordo non dovesse venir accettato, non solo verrebbe messo a repentaglio il vantaggioso accesso al mercato dell’Indonesia, ma verrebbe messo in discussione anche un importante pilastro della politica economica estera svizzera (gli accordi bilaterali di libero scambio).

L’accordo di libero scambio con l’Indonesia costituisce un pilastro importante per la politica estera della Svizzera. Gli elevati dazi doganali imposti da entrambe le parti, verranno aboliti. Questo garantirà un uguale accesso di entrambi i paesi ai rispettivi mercati. Inoltre, i brevetti saranno meglio protetti, il che è estremamente importante per la Svizzera quale luogo di innovazione. Tuttavia, il successo più grande dei negoziati sono le disposizioni di ampia portata in materia di sostenibilità, vincolanti per il diritto internazionale. Ad esempio, solo l’olio di palma prodotto in modo sostenibile e tracciabile potrà beneficiare delle riduzioni tariffarie previste. Mai prima d’ora l’Indonesia ha fatto tali concessioni a un altro partner commerciale.

Tiger in Indonesien

Il tuo voto conta
Tempo per votare

Rimanere aggiornati

Notizie dalla campagna

Articolo

Apripista per la Svizzera: l’accordo con l’Indonesia garantisce l’accesso a uno dei mercati con il maggior potenziale di crescita

A breve il popolo svizzero dovrà esprimersi sull’accordo di libero scambio (ALS) con l’Indonesia. In passato è capitato solo una volta che le cittadine e cittadini svizzeri siano stati chiamati ad esprimersi su un accordo di libero scambio (nel 1972 a proposito dell’ALS tra la Svizzera e la Comunità economia europea). Ora dovranno farlo nuovamente. Con un SÌ alle urne il prossimo 7 marzo, si aprirebbero per le imprese svizzere le porte di uno dei più importanti mercati con il maggior potenziale di crescita al mondo.

Jetzt lesen »

Economia, Ambiente, Sostenibilità

SÌ al commercio e all’ambiente

L’accordo di libero scambio con l’Indonesia costituisce un pilastro importante per la politica estera della Svizzera. Gli elevati dazi doganali imposti da entrambe le parti, verranno aboliti. Questo garantirà un uguale accesso di entrambi i paesi ai rispettivi mercati.

Rafforzare le imprese

Per molte imprese questo accordo arriva nel momento giusto: esso fornisce nuovi e importanti impulsi e opportunità.

Promuovere la sostenibilità

L’accordo di libero scambio con l’Indonesia contiene disposizioni di ampia portata in materia di sostenibilità, conformi agli standard internazionali e talvolta anche migliori.

Fatti e cifre

4

entro il 2050 l’Indonesia dovrebbe issarsi al rango di quarta potenza economica mondiale

0.0001

per cento delle esportazioni di olio di palma indonesiano verso la Svizzera nel 2019

90

per cento di tutte le imprese con sede in Svizzera che beneficerebbero dell’accordo di libero scambio sono PMI

1

per la prima volta l'Indonesia ha assunto in un accordo di libero scambio impegni così estesi sulla produzione sostenibile di olio di palma

98

per cento dei dazi doganali prelevati presso gli esportatori svizzeri saranno soppressi a medio termine grazie all’accordo di libero scambio

Questi cookie vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzioni dei social media e per analizzare il traffico verso il nostro sito web. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo con i nostri partner che si occupano di anlisi dati, pubblicità e social media. Continuando la navigazione accetterete i nostri cookie.
Protezione dei dati
Impostazioni
Accettare i cookie selezionati
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando questi servizi, accetti l'uso dei cookie.
Protezione dei dati
Impostazioni
Accettare i cookie selezionati